BORSA DI STUDIO "Melchiorre Dadati"

Premessa

Alla morte di nostro padre ci siamo chiesti quale fosse il modo migliore per ricordarlo….. non perché ce ne fosse un reale bisogno (siamo certi che chi ha avuto la fortuna di conoscerLo non può non avere almeno un episodio ed un insegnamento da legare alla sua immagine), ma perché sentivamo forte la necessità di mettere in luce un aspetto che Lui, come allenatore e come insegnante, amava sottolineare.

"Un bravo sportivo non può non essere anche un bravo studente: nello sport come nello studio spirito di sacrificio, impegno, sofferenza, dedizione portano sempre a raggiungere i risultati migliori, insegnano a non mollare mai, ad andare avanti a contare sulle proprie forze, a non chiedere sconti dalla vita".

La risposta più logica è stata quella di istituire un premio intitolato al Dado che coniugasse meriti sportivi con quelli scolastici; quello che vogliamo fare noi è premiare chi riesce a conciliare sport e studio, senza che l'impegno per l'uno vada a discapito dell'altro, ottenendo egregi risultati sia a scuola che sui campi da rugby.

Siamo certi ci troveremo davanti a ragazzi che hanno dalla loro veramente una marcia in più.

Arianna e Mario Dadati


Regolamento

Articolo 1 – Oggetto

Arianna e Mario Dadati, con il prezioso contributo della Banca Farnese hanno istituito la Borsa di studio sportiva "Melchiorre Dadati".

Attraverso questo premio s'intende sostenere giovani rugbisti capaci di ben conciliare l'attività di studio con la pratica sportiva agonistica, promuovendo così una cultura dello sport che non si contrapponga all'efficace adempimento degli obblighi scolastici.

Articolo 2 – Numero, valore e destinatari

Le Borse di Studio di cui all'articolo 1 sono in numero di due ( 2 ).

Saranno destinate ad uno studente delle scuole secondarie di 1° grado e ad uno studente delle scuole secondarie di 2° grado, tesserati per una delle Società della Provincia di Piacenza affiliate alla Federazione Italiana Rugby, che abbia svolto regolare campionato di categoria per la stagione agonistica 2010 - 2011.

Sono ammessi alla selezione per la Borsa di studio "Melchiorre Dadati" anche coloro che hanno già presentato domanda negli anni precedenti; il vincitore di una precedente edizione potrà aggiudicarsi per una seconda volta la borsa di studio solo nel caso di punteggio totale superiore a quello precedentemente ottenuto per la stessa classe di appartenenza.

Il beneficio economico concesso ai concorrenti, sotto forma di libretto di risparmio, è il riconoscimento ufficiale di una dimostrata eccellenza di risultati sportivi, abbinati ad un rendimento scolastico adeguato.

L'importo della cifra sarà di Euro 400.00 (quattrocento) per lo studente delle scuole di 1° grado e di Euro 600.00 (seicento) per lo studente di 2°grado.

Articolo 3 - Modalità di partecipazione

Le Società interessate, dovranno presentare entro il 21 Novembre 2011 apposita istanza sottoscritta dall'atleta, dal genitore o da chi ne fa le veci e dal Presidente della Società stessa utilizzando il modulo allegato integrandolo con la seguente documentazione:

  • Copia della scheda di valutazione di fine anno scolastico 2010 - 2011 e autocertificazione che attesti l'iscrizione alla classe successiva.
  • Copia del cartellino del giocatore.
  • Copia delle convocazioni F.I.R che attestino l'eventuale partecipazione dell'atleta ad attività di selezione federale.
  • Copia del Comunicato G.S.R. riguardante la classifica finale a squadre di campionato ed eventuali risultati delle fasi finali.
  • Breve profilo dell'atleta (vedere allegato), redatto dalla Società di appartenenza, che metta in risalto le doti agonistiche e caratteriali, evidenziando eventuali cariche ricoperte all'interno della squadra.
  • Eventuali certificazioni che attestino l'impegno dell'atleta anche al di fuori dell'ambito sportivo ( attività di volontariato , certificazioni linguistiche etc.)

Articolo 4 – Commissione esaminatrice e criteri di valutazione

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 21 novembre 2011 al seguente indirizzo:

Arianna Dadati
V. S. Antonino 34
29100 Piacenza

La domanda ed i documenti di cui al presente bando sono ammessi in carta libera.

La certificazione relativa al titolo di studio con il giudizio/esito finale conseguito può essere allegata in originale o in copia conforme all'originale.

La Commissione esaminatrice valuterà il curriculum scolastico, quello sportivo e gli eventuali crediti extrascolastici dell'atleta.

Il vincitore scaturirà dalla somma risultante dai punteggi attribuiti per profitti scolastici, crediti sportivi ed eventuali crediti extrascolastici.

In caso di parità tra concorrenti sarà la Commissione stessa a decidere l'assegnazione del premio.

La premiazione avverrà in concomitanza con l'assegnazione degli annuali premi rugbistici piacentini istituiti dall' Old Rugby Piacenza (8 dicembre 2011).

La domanda dovrà contenere tutti i dati personali, il recapito telefonico ed eventuale e – mail.

Art. 5 - Modalità di assegnazione e formazione graduatoria

Non sarà assegnata più di una borsa di studio per nucleo famigliare.

Nell'eventualità che i crediti sportivi fossero più di uno non saranno cumulabili, ma sarà considerato solo quello di livello superiore.

E' istituita un'apposita Commissione per l'esame delle domande pervenute e per la formazione della relativa graduatoria.

La predetta Commissione sarà composta da n. 5 membri come di seguito specificato:

  • Arianna Dadati (Presidente)
  • Un Funzionario del Servizio Sport (Esperto)
  • Il Rappresentante MIUR – Coord. Ufficio Educazione Fisica CSA (Esperto)
  • Un Tecnico Federale F.I.R. (Esperto).
  • Il Presidente del C.O.N.I. Provinciale.

In caso di parità di punteggio tra concorrenti, sarà data priorità al concorrente inserito nella fascia di credito sportivo superiore.

In caso di parità di punteggio di credito sportivo tra i concorrenti, sarà data priorità al concorrente con profitto scolastico superiore.

Articolo 6 – Profitto scolastico, credito sportivo, crediti extrascolastici

La Commissione esaminatrice per l'assegnazione del premio si atterrà ai seguenti criteri e punteggi:

TABELLA PROFITTI SCOLASTICI
SCUOLE SECONDARIE DI 1° GRADO
(1997, 98)
SCUOLE SECONDARIE DI 2° GRADO
(1996, 95, 94, 93, 92)
Dalla classe 2° alla classe 3° Dalla classe 1° alla classe 4°
EsitoPuntiEsitoPunti
7,0 - 7,587,0 - 7,58
7,6 - 8,097,6 - 8,09
8,1 - 8,5108,1 - 8,510
8,6 - 9118,6 - 911
9,1 - 10129,1 - 1012
Classe 5°
80 - 858
86 - 909
91 - 9510
95 - 9911
10012

N.B. Nella media dei voti rientra anche il voto di condotta.

3
TABELLA CREDITI SPORTIVI
SCUOLE SECONDARIE DI 1° GRADO
(1997, 98)
SCUOLE SECONDARIE DI 2° GRADO
(1996, 95, 94, 93, 92)
AttivitàPunti AttivitàPunti
APartecipazione ai Giochi Sportivi Studenteschi1Capitano (> 50% Partite)1A
BPartecipazione ai Campionati Nazionali Delle Scuole1Presenze 90 - 100% Allenamenti1B
CCapitano (> 50% Partite)1Assenze di Cartellini Gialli o Rossi2C
DPresenze 90 - 100% Allenamenti1Convocazione Allenamenti Selezione Regionale(>4)3D
EAssenze di Cartellini Gialli o Rossi2Convocazione Partita Selezione Regionale(>2)4D
FConvocazione Allenamenti Selezione ProvincialeConvocazione Attività Selezione Accademia(A.S.A.)5D
FConvocazione Allenamenti Selezione Regionale4Convocazione a Preparazione Attivitià Internazionale6D
FConvocazione Partita Selezione Provinciale/Regionale(98)5Partecipazione attività pre-accademia zonale6D
G3° Posto Classifica Finale Under 144Partecipazione accademia zonale/nazionale6D
G2° Posto Classifica Finale Under 145Convocazione a Selezione Nazionale7D
G1° Posto Classifica Finale Under 146Convocazione a Selezione Nazionale7
Cap Internazionale8D

N.B. Ogni credito, opportunamente documentato, darà diritto a 0,5 punti.

Articolo 7 – Assegnazione della Borsa di Studio

La Graduatoria provvisoria verrà inviata ad ogni partecipante e, per conoscenza, alla Società di appartenenza riportando la posizione di tutti i partecipanti ma il punteggio del solo atleta interessato.

Dalla data d'invio ogni partecipante avrà 7 giorni a disposizione per produrre eventuali nuove certificazioni o presentare osservazioni in merito.

Scaduto detto termine sarà approvata la graduatoria definitiva con l'assegnazione delle Borse di Studio ai vincitori che ne riceveranno notizia da parte della Commissione stessa.

All rights reserved - Tutti i contenuti sono di proprietà di Rugbylyons.it