28/01/2017
04/03/2017
11/03/2017
18/03/2017
25/03/2017
08/04/2017
15/04/2017
29/04/2017
06/05/2017
PRIMO PIANO
TEMA DEL MESE
Pos. Squadra Punti

11/05/2016 - Edward Thrower si aggiudica il titolo di MVP del Campionato di Eccellenza

La FIR ha comunicato il vincitore del titolo di MVP dell'edizione 2015/16 del Campionato Italiano di Eccellenza. Ad aggiudicarsi il prezioso titolo è stato l’estremo bianconero Edward Thrower, grande protagonista della salvezza dei Lyons. Si tratta del primo straniero a diventare miglior giocat... --> Mostra Tutto
1.Sitav Rugby Lyons0
2.Petrarca Rugby0
3.Femi-CZ Rovigo Delta0
4.Lafert San Donà0
5.Rugby Viadana 19700
6.Mogliano Rugby0
7.Conad Reggio0
8.Lazio Rugby 19270
9.Fiamme Oro Rugby0
10.Patarò Calvisano0
ULTIMISSIME

29/08/2016 - Il Propaganda torna sul campo

Martedì 30 agosto ricomincia l'attività sul campo anche per il Settore Propaganda bianconero. I ragazzini delle categorie Under 6, 8, 10 e 12 saranno infatti chiamati a riprendere gli allenamenti nel pomeriggio di martedì a partire dalle 17.30 presso la sede di via Rigolli. Dopo il ritiro di Coli, si torna sul campo per fare sul serio. La stagione sta per entrare nel vivo e anche i piccolini sono chiamati ad allenarsi in vista degli impegni futuri.

 

 

 

 

 



27/08/2016 - Riprende l'attività del settore giovanile

Quando la prima squadra sta per entrare nel vivo della preparazione al campionato di Eccellenza comincia anche ufficialmente la stagione del settore giovanile. È iniziato oggi in sede e durerà fino a domenica il ritiro dei ragazzi dell’Under 18 che quest’anno saranno allenati da Paolo Bassi e Lele Solari. I giovani leoni dovranno prepararsi al barrage per accedere al campionato élite in cui sfideranno il Cesena in una sfida in due partite che si disputeranno il 18 e il 25 settembre.

Sono invece in ritiro in tenda a Genepreto i ragazzi dell’Under 16 che, allenati da Davide Baracchi, Maurizio Parmigiani e Fabio Bergamaschi, saranno chiamati a sovvertire il verdetto che li ha visti concludere il girone élite all’ultimo posto. A decidere la permanenza nel prestigioso campionato élite sarà anche in questo caso un barrage di cui date e avversari saranno presto comunicati.

I giovanissimi del settore propaganda e i ragazzi dell’Under 14 di Boiocchi, Foppiani e Rossi, sono invece da ieri fino a domenica in ritiro a Coli. Anche per loro, dopo le vacanze, si torna all’impegno sportivo con uno speciale momento di aggregazione, necessario a cementare il gruppo.



23/08/2016 - Con gli australiani Chubb e Carbone si conclude la campagna acquisti dei Lyons

La campagna acquisti dei Lyons si conclude con il botto grazie all’arrivo degli ultimi due stranieri disponibili che completeranno così il pacchetto di mischia bianconero. Si tratta del pilone australiano Duncan Chubb e del numero 8 italoaustraliano Marcus Carbone. Duncan Chubb, classe 1988 e un fisico imponente (186 cm per 113 kg), sostituirà Fraser e Staibano nel delicato ruolo di pilone destro. Cresciuto nell’Australian School Boys e nel NSW Country Cockatoos, ha vestito la maglia del Southern Districts Rugby Club dal 2007 al 2014 prendendo parte allo Shute Shield. Nel 2014 ha debuttato nel National Rugby Championship con l’NSW Country Eagles per poi disputare parte della stagione nella Hong Kong Premiership con gli Hong Kong Scottish. Nell’estate del 2015 è tornato in NRC con la maglia dei Melbourne Rising con cui ha disputato un campionato da protagonista. Lo scorso anno ha anche ottenuto la convocazione con i Barbarians Australiani per la loro tournée neozelandese. Giocatore versatile ed esperto può ricoprire tutti i ruoli della prima linea e con i Lyons sarà chiamato a vestire la prestigiosa maglia numero 3.

Di origine italiana, Marcus Carbone, ha debuttato con il St. Josephs College nel 2009 per poi passare nel Southern Districts Rugby Club con cui ha partecipato allo Shute Shield indossando la fascia da capitano. Nel 2014, dopo aver disputato la finale di campionato ed essere entrato nel XV ideale dello Shute Shield, è stato chiamato a vestire la maglia dei Greater Sydney Rams con cui si è distinto in NRC. Grazie alle proprie doti fisiche può ricoprire sia il ruolo di numero 8 che quello di seconda linea e si propone come punto di forza della formazione bianconera. Carbone raggiungerà i bianconeri il 12 settembre, appena in tempo per testare l’Eccellenza nell’amichevole con il Rovigo Campione d’Italia.

A completare la rosa bianconera saranno finalmente a disposizione di Achille Bertoncini anche Giosuè Zilocchi e Lorenzo Robin Masselli reduci dalla positiva tournée sudafricana dell’Under 20 che li ha visti protagonisti di importanti successi contro Western Province, Sudafrica Schools A e i pari età della Francia.

Soddisfatto dei nuovi acquisti è il ds bianconero Claudio Deltrovi: «Chubb e Carbone arrivano conoscendo già i piani di gioco e i programmi della squadra. Hanno terminato il loro campionato solo da una settimana e dovrebbero essere pronti ad inserirsi in rosa. Ci auguriamo che possano dare un grande contributo alla squadra nelle fasi di conquista e mettere a disposizione il proprio bagaglio di esperienza “made” in emisfero sud».

Duncan Chubb, nato a Hong Kong, 28/01/1988, altezza: 186 cm peso: 113 kg, pilone destro

Marcus Carbone, nato a Caringbah, 12/01/1991, altezza: 191 cm peso: 106 kg numero 8



22/08/2016 - Ufficializzato il calendario del Trofeo Eccellenza

La Federazione Italiana Rugby ha ufficializzato oggi il calendario del Trofeo Eccellenza, al via il 16 ottobre.

La formula 2016/2017 prevede due gironi all’italiana da tre squadre ciascuno con partite di sola andata. Gli incontri si disputeranno negli stessi week-end dedicati alle competizioni EPCR.

Le squadre che, conclusa la fase a gironi, saranno classificate al primo posto si affronteranno nella Finale del Trofeo, in calendario in gara unica in campo neutro nel week-end dell’1/2 aprile.

Questa la composizione dei Gironi:

Girone 1
Rugby Viadana 1970, Lafert San Donà, Sitav Lyons Piacenza

Girone 2
Fiamme Oro Rugby, S.S. Lazio Rugby 1927, Conad Reggio

 

Queste le giornate di campionato:

I giornata 16.10.16 – ore 16.00

Girone 1

Rugby Viadana 1970 v Sitav Lyons Piacenza

Girone 2

Conad Reggio v Fiamme Oro Rugby

II giornata 23.10.16 – ore 16.00

Girone 1

Sitav Lyons Piacenza v Lafert San Donà

Girone 2

Fiamme Oro Rugby v S.S. Lazio Rugby 1927

III giornata 11.12.16 – ore 15.00

Girone 1

Lafert San Donà v Rugby Viadana 1970

Girone 2

S.S. Lazio Rugby 1927 v Conad Reggio



21/08/2016 - Positivo l'allenamento con l'Olympique de Grasse

Sitav Rugby Lyons – Rugby Olympique de Grasse 0 – 12

Sono entrati: Cammi, Thrower, Boreri, Bruno, Conti, Pattarini, Subacchi, Alfonsi, Mortali, Nathan, Via G., Rivetti, Via A., Ferrari, Bance, Cissè, Merli, Tveraga, Franceschini, Salerno, Daniele, Rollero, Grassotti, Lombardi, Barbuscia.

La prima uscita stagionale di Sitav Rugby Lyons si è conclusa con una vittoria dei francesi dell’Olympique de Grasse per 12 a 0. Nonostante il risultato, che ha visto premiati i transalpini, la partitella di allenamento è stata interessante e combattuta. I bianconeri hanno sfidato l’Olympique de Grasse ad armi pari, avendo anche alcune occasioni in fase offensiva. L’incontro si è sbloccato solo nel terzo ed ultimo tempo con i francesi capaci di raggiungere la meta in due occasioni. La formazione di Achille Bertoncini, ancora priva dei ragazzi impegnati con la Nazionale Under 20, ha potuto confrontarsi con un avversario di livello, giocando alla pari un match di grande impatto fisico. Lo staff tecnico bianconero ha inoltre sperimentato diverse soluzioni nuove tra cui il debutto di Giovanni Via, chiamato dall’Under 18 per affiancare il fratello Alessandro in cabina di regia. Ancora assenti per ragioni precauzionali Giulio Forte e Giacomo Riedo.

Il responsabile tecnico Achille Bertoncini si è detto soddisfatto di quanto mostrato dai propri ragazzi: «Si è trattato di un vero allenamento in cui si è vista tanta voglia di giocare. Abbiamo fatto un grande lavoro in difesa che è senz’altro positivo anche se sono mancate le palle veloci per mettere in moto la nostra organizzazione. I ragazzi hanno fatto esattamente quello che ho chiesto loro ed è stato importante fare un allenamento di questo tipo».

Ottimista anche il direttore sportivo Claudio Deltrovi: «Abbiamo fatto una buonissima prova difensiva: abbiamo retto bene il confronto soprattutto pensando che non eravamo al completo. Peccato per il piccolo cedimento finale, ma nel complesso ho visto molto bene la squadra sia sotto il punto di vista del gioco che del carattere. Bisogna anche considerare che loro iniziano il campionato a metà settembre e sono quindi più avanti nella preparazione. Ci sono tutti i presupposti per fare bene».

Convinto del potenziale dei bianconeri il capitano Edward Thrower: «Considerando che abbiamo cominciato ad allenarci solo tre settimane fa la partita di oggi è stata positiva, ma ovviamente dovremo lavorare di più per crescere ancora. Da un punto di vista personale sono invece molto contento di essere il capitano di questa squadra che ha i presupposti per far meglio dell’anno scorso».



19/08/2016 - Domani alle 18.00 i Lyons in allenamento con l'Olympique de Grasse

Dopo due settimane di allenamento, i Lyons si preparano al primo appuntamento di precampionato. Non si tratta di un test match vero e proprio, ma di un allenamento congiunto con l’Olympique de Grasse, formazione francese che milita nella terza serie del campionato transalpino e si trova attualmente in tour in Italia. Sabato 20 agosto alle ore 18.00 allo stadio Bertolini, i ragazzi di Achille Bertoncini avranno quindi l’occasione di provare schemi e meccanismi in attesa di fare sul serio con la prima amichevole prevista per sabato 3 settembre a Reggio Emilia. Il programma prevede quattro tempi da 20 minuti dedicati in parte a test in attacco e difesa e in parte ad una partita vera e propria fra le due formazioni. L’allenamento con l’Olympique de Grasse sarà anche la prima uscita ufficiale da capitano per Edward Thrower. L’esperto estremo inglese, nominato MVP del campionato di Eccellenza 2015/16, si prepara a guidare i bianconeri indossando la prestigiosa fascia di capitano.

A sottolineare l’importanza tecnica di questa sfida ci ha pensato l’allenatore bianconero Achille Bertoncini: «Quello che affronteremo non è solo un allenamento, ma anche un confronto che ci servirà per verificare il lavoro svolto. L’Olympique de Grasse è più avanti di noi nella preparazione, ma anche loro sono alla prima uscita ufficiale. Sarà un test sicuramente impegnativo e significativo».

Il direttore sportivo Claudio Deltrovi pone invece l’accento sull’inserimento dei nuovi arrivati: «Sarà la prima volta in cui questi ragazzi si trovano a giocare insieme e sarà importante vedere come è organizzata la squadra. Probabilmente mancheranno ancora gli automatismi, ma potremo già osservare come si sono ambientati i nuovi. Si tratta soprattutto di un test importante per la mischia perché l’avversario disputa un campionato con squadre molto attrezzate da un punto di vista fisico».



13/08/2016 - La Nazionale di Masselli, Zilocchi e Cornelli si impone nei primi due match della tournèè sudafricana
La tournèè sudafricana della Nazionale Under 20 di Carlo Orlandi e Alessandro Troncon è cominciata nel migliore dei modi con due successi nei primi due impegni. Gli Azzurrini, nel warm up che ha aperto la tournèè, hanno battuto 29-22 il Western Province Rugby Academy e il Sudafrica Schools per 23 a 20. Grandi protagonisti di entrambi gli incontri sono stati i bianconeri Lorenzo Robin Masselli e Giosuè Zilocchi, partiti sempre titolari, e Simone Cornello in panchina.
Il primo match, giocato in due tempi da 35 minuti, è stato in mano alla squadra guidata dal duo Orlandi-Troncon sin dalle prime battute di gioco e che viene sbloccato da una meta di Vaccari al 18', bissata poi al 32' da Cioffi al 32'. Rizzi non riesce a trasformare le due mete azzurre e i padroni di casa riescono a dimezzare il passivo sul finale del primo tempo, portandosi sul 5-10. Nella ripresa girandola di cambi che coinvolge tutta la panchina della Selezione Italiana, anche se ad aprire le danze nella ripresa sono i “titolari”: in dieci minuti, tra il 38' e il 48', mete di Abanga e Bianchi trasformate dal neo entrato Biondelli. Il Western Province accorcia le distanze con due mete, ma il neo entrato Cannone chiude virtualmente il match a quattro minuti dal termine. Utile solo ai fini statistici l'ultima meta dei padroni di casa. Continua nel migliori dei modi la tournèè estiva della Selezione Italiana Under 20 in Sudafrica. Dopo aver battuto 29-22 il Western Province nel warm up del tour sudafricano, gli Azzurrini con una grande prestazione di squadra hanno battuto 23-20 i padroni di casa del Sudafrica Schools A.
Anche contro il Sudafrica Schools gli Azzurri sono stati padroni del gioco sin dalle prime battute, con D'Onofrio e Rizzi mattatori nei primi 18 minuti di gioco: due mete dell'ala azzurra entrambe trasformate dal numero 10 azzurro e intervallate da un calcio piazzato messo a segno sempre dal mediano di apertura di Mogliano che valgono un parziale di 17-0. I padroni di casa reagiscono sul finale di tempo con una meta al 28' e un calcio piazzato conquistato cinque minuti più tardi in seguito a una ammonizione di Fischetti.
Nella ripresa è ancora Rizzi, infallibile sui calci piazzati, a portare a distanza di sicurezza la Selezione Italiana Under 20 sul momentaneo 20-8, ma il Sudafrica riesce a riportare in pareggio il match in 5 minuti a cavallo tra il 49' e il 54', con due mete (di cui una non trasformata) che valgono il 20-20 a quindici minuti dalla fine. Gli Azzurrini riescono a riportarsi avanti sempre con Rizzi al 63', il cui calcio piazzato vale la prima vittoria del tour estivo.
La Selezione Italiana Under 20 affronterà martedì 16 agosto il Galles U20 alle 13 e sabato 20 agosto la Francia U20 alle 11.30.
Cape Town (Sudadrica) – C/O Tycerberg, domenica 7 agosto
Warm Up, Tour Sudafrica
Marcatori Azzurri: p.t. 18' m. Vaccari (0-5); 32' m. Cioffi (0-10); 34' m. Western Province (5-10); s.t. 38' m. Abanga tr. Biondelli (5-17); 48' m. Bianchi tr. Biondelli (5-24); 53' m. Western Province (10-24); 62' m. Western Province (15-24); 66' m. Cannone (15-29); 68' m. Western Province trasformata (22-29).
Selezione Italia U20: Cioffi; D'Onofrio, Vaccari, Schiabel, Abanga; Rizzi, Gubana; Licata, Masselli (cap), Bianchi; Casolari, Iachizzi; Zilocchi, Manfredi, Fischetti.
A disposizione: Ceciliani, Luccardi, Mancini Parri, Pomaro, Cannone, Lamaro, Lucchin, Biondelli, Mori, Cornelli
All. Orlandi, Troncon
Cape Town (Sudafrica) – City Park Stadium, venerdì 12 agosto 2016
Tour estivo Sudafrica, I giornata
Sudafrica Schools A v Selezione Italia U20 20-23 (8-17) (tempi da 35 minuti)
Marcatori: p.t. 10' m. D'Onofrio tr. Rizzi (0-7); 14' c.p. Rizzi (0-10); 18' m. D'Onofrio tr. Rizzi (0-17); 28' m. Sudafrica (5-17); 33' c.p. Sudafrica (8-17); s.t. 46' c.p. Rizzi (8-20); 49' m. Sudrafrica, trasformata (15-20); 54' m. Sudafrica non trasformata (20-20); 63' c.p. Rizzi
Selezione Italia U20: Cioffi; D'Onofrio (35' Cornelli), Vaccari, Schiabel, Abanga; Rizzi, Gubana (50' Lucchin); Licata, Masselli (cap), Bianchi; Iachizzi (33'-43' Pomaro) (50' Lamaro), Casolari; Mancini-Parri (35' Zilocchi), Manfredi (48' Ceciliani), Fischetti (61' Luccardi)
A disposizione: Ceciliani, Luccardi, Zilocchi, Pomaro, Lamaro, Lucchin, Biondelli, M. Zanon, Mori, Cornelli
All. Orlandi/Troncon
Cartellini: 33' giallo a Fischetti (Selezione Italia U20)
Calciatori: Rizzi 5/5 (Selezione Italia U20)
 

All rights reserved - Tutti i contenuti sono di proprietà di Rugbylyons.it