NewsPrima squadra

Verso Valorugby – Sitav Rugby Lyons: esordio in Coppa Italia per i bianconeri

Non è più tempo per nascondersi, ora si fa sul serio. Sabato 5 ottobre alle ore 16 inizia la stagione ufficiale di Sitav Rugby Lyons 2019/20: si parte dal “Mirabello” di Reggio Emilia, per la seconda giornata di Coppa Italia, contro i campioni in carica del Valorugby Emilia.

Le due formazioni sono inserite nel girone A, insieme a IM Exchange Rugby Viadana, uscito vittorioso dalla sfida affrontata sul proprio campo contro la formazione reggiana nel primo turno, sabato scorso. Una sconfitta pesante (34-23, 5 punti in classifica a 0) e imprevista per il Valorugby, che ora è già con le spalle al muro: se vuole difendere lo storico titolo conquistato nella scorsa stagione non può commettere ulteriori passi falsi. Dalla sua, la squadra di Manghi può contare su una rosa di assoluto livello, che dopo l’ottimo campionato scorso ha messo nel motore innesti di assoluto valore ed esperienza come l’ex Rovigo Majstorovic e le due prime linee provenienti dalle Zebre Chistolini e Luus.

Per i Lyons è invece la prima volta nella nuova Coppa Italia, dopo aver disputato nelle due precedenti stagioni nella massima serie quello che era chiamato “Trofeo Eccellenza”: la riforma del Top12 ha portato una nuova competizione, in cui le 11 squadre partecipanti alla Coppa (esclusa Calvisano, vincitrice dello Scudetto e impegnata in Challenge Cup) sono divise in 4 gironi, le cui vincenti disputeranno poi le semifinali e la finale che assegnano il trofeo.

Come già fatto nelle precedenti occasioni, l’head coach dei bianconeri predica calma in vista della difficile trasferta di sabato: “Per noi questa sfida sarà sicuramente un test probante, ma anche importante per il nostro percorso di crescita. Ogni partita mi aspetto di vedere piccoli miglioramenti, con l’obiettivo di proporre il nostro gioco ogni volta che scendiamo in campo: solo in questo modo potremo migliorare, affinare l’intesa tra i giocatori e avere la confidenza giusta per imporci, sia nella parte fisica che tecnico-tattica. “ Ovviamente all’interno della squadra c’è grande attesa per questa prima uscita ufficiale: “Vedo i ragazzi molto carichi, hanno tutti voglia di scendere in campo e mostrare le loro potenzialità. Abbiamo di fronte un avversario tosto, molto preparato e che si è rinforzato sul mercato: ci aspettiamo una partita molto dura, la chiave per noi sarà avere fiducia nei nostri punti di forza e mettere tanta pressione per tutta la partita al Valorugby Emilia. “

Tra i protagonisti della stagione ci sarà Alberto Rollero, tallonatore al quarto anno in bianconero e una delle colonne portanti della mischia Lyons: “La prima partita dell’anno è sempre qualcosa di speciale, con la squadra che deve ancora conoscersi bene e affinare il sistema di gioco: veniamo da una lunga fase di preparazione, ma non conosciamo ancora bene i nostri limiti per quanto riguarda il ritmo partita, sono cose che puoi verificare solo scendendo in campo. Abbiamo di fronte una squadra forte, una delle pretendenti al titolo, ma noi non dobbiamo curarci troppo dell’avversario ma focalizzarci su noi stessi.” Rollero si sofferma anche sui dettagli della partita su cui la squadra deve concentrarsi maggiormente: “In settimana abbiamo lavorato molto sulla difesa e sulle fasi statiche, dove abbiamo evidenziato qualche difficoltà in amichevole: vogliamo vedere da subito qualche miglioramento.”

Appuntamento dunque per le 16 di sabato, quando scopriremo di che pasta sono fatti i Lyons: l’impegno è duro, ma il coraggio certamente non manca.

Formazione Sitav Rugby Lyons: Borzone, Capone, Paz, Subacchi, Bruno, Guillomot, Fontana Bottacci Lekic, Bance, Pozzoli, Pedrazzani, Rapone, Rollero, Acosta. A Disposizione: Greco, Canderle, Salerno, Bedini, Tedeschi, Cemicetti, Via A., Conti.