NewsSeconda squadra

La Serie C fa 4 su 4 e vola in classifica

Rugby Noceto – Sitav Rugby Lyons 10-17 (1-4)

Sitav Rugby Lyons: Groppelli N, Boreri, Seccaspina, Molinari, Rattotti, Spezia, Gherardi (cap), Basilico, Bassi, Valeri, Gatti, Zazzi, Groppelli G, Borghi, Cantù. A disp: Groppi, Atanasov, Dallavalle, Vergari, Dhima, Montanari, Rossi, All. Bossi

Tabellino: pt 2’ mt Groppelli N tr Groppelli N (0-7), 25’ cp Noceto (3-7); st 60’ mt Noceto trasf. (10-7), 62’ mt Seccaspina tr Groppelli N (10-14), 67’ cp Groppelli N (10-17)

Note: 75’ giallo Dallavalle, 80’ giallo Basilico

Nella giornata più difficile del suo campionato fino ad oggi la nostra seconda squadra trova la quarta vittoria su quattro partite, soffrendo fino all’ultimo minuto sul campo del Rugby Noceto. La partita ha visto cambiare anche la propria sede: vista l’impraticabilità del campo di gioco previsto, ovvero il campo numero 2 dell’impianto sportivo “Nando Capra”, si è giocato sul campo principale, anch’esso molto pesante ma sicuramente in condizioni migliori rispetto all’altro terreno di gioco.

In questo tipo di condizioni, e con qualche assenza di troppo nella propria formazione, specialmente in mischia, i bianconeri non sono riusciti a esprimere al meglio il proprio gioco, anzi subendo per vari tratti di partita la buona pressione difensiva avversaria senza riuscire ad allargare il gioco. Ne è venuto fuori un incontro molto equilibrato, in cui le difese delle due squadre l’hanno fatta da padrone e i ragazzi di Simone Bossi sono riusciti a emergere grazie alle superiori doti individuali, come in occasione delle due mete marcate propiziate da due azioni individuali di Boreri e Montanari. Nel secondo tempo i Lyons si sono addirittura trovati in svantaggio, sull’unico errore difensivo della partita, subito punito dal Noceto, ma la risposta è stata immediata e dopo soli due minuti la meta di Seccaspina (ottima prova dopo una lunga assenza), ha riportato davanti i bianconeri, che hanno poi allungato con un piazzato di Groppelli (dopo due errori nel primo tempo) per portarsi a + 7 nel finale. Gli ultimi minuti di partita si sono rivelati complicatissimi, con gli attacchi disperati della formazione di casa che si sono infranti sulla tenace difesa bianconera, che ha mantenuto il vantaggio con tutte le proprie forze sui tanti tentativi di maul avanzante degli avversari, concedendo due cartellini gialli a Basilico e Dallavalle ma resistendo fino all’errore del Noceto che ha posto fine alla gara.

Dopo 4 giornate dunque i giovani leoni comandano classifica della Poule 1 nel girone E di Serie C con 19 punti, 5 di vantaggio sulla più immediata inseguitrice, ovvero il Reno Bologna. La prossima sfida sarà ancora in trasferta, sul campo del Rugby Bologna 1920 cadetta, e sarà il giro di boa della prima fase.