Under 19

Ottima prestazione dell’Under18 élite sul campo di Colorno

UNDER18 CAMPIONATO ÉLITE

COLORNO- LYONS/PIACENZA: 13-26

Marcature: 1° tempo: 4’ cp Colorno (3-0); 10’ mt Savi tr Mori (3-7); 21’ mt Nakov tr Mori (3-14). 2° tempo: 3’ cp Colorno (6-14); 4’ mt Mori tr Mori (6-21); 7’ mt Colorno tr (13-21); 20’ mt Castagnola (13-26).

12’ 2T giallo Di Masi, 17’ 2T giallo Colorno

Piacenza/Lyons: Mori (28’ 2T Bart Cobbah), Nakov, Perazzoli, Di Masi, Ugolotti (21’ 2T Azzini), Cuminetti, Villa, Moretto, Tumminello (25’ 2T Spezia), Profiti, Oppizzi A. (28’ 2T Bongiorni), Savi, Napolitano (3’ 2T Figuretti), Castagnola (21’ 2T Malta), Bolzoni (28’ Espinoza)

All. Parmigiani, Bergamaschi.

Ottima prestazione oggi dell’U18 élite sul campo di Colorno. I ragazzi iniziano subito con il piede sull’acceleratore, costringendo in difesa il Colorno, poi la solita indisciplina procura un calcio che anche se lontano più di 40 metri viene trasformato dal Colorno. I nostri però non si scompongono e continuano a macinare gioco arrivando a marcare la prima meta al 10’. La partita non è semplice, il Colorno tenta di ribaltare il risultato, ma i nostri ragazzi riescono ad opporre una difesa sempre attenta, aggressiva e non appena ne hanno l’occasione contrattaccano con grande efficacia. Riusciamo a segnare anche la seconda meta, Mori trasforma da posizione difficile e si va al riposo sul punteggio di 3-14.

La ripresa del gioco è particolarmente scoppiettante a dimostrazione del fatto che entrambe le formazioni non intendano concedere nulla agli avversari: in 4 minuti abbiamo una serie di segnature in rapida sequenza con un calcio e una meta per il Colorno e una meta per noi che portano il risultato sul 13-21 con i nostri sempre sopra-break. La nostra squadra dà sempre l’impressione di avere il controllo del match, non soffriamo particolari situazioni di pericolo e manteniamo gli avversari lontani dalla nostra area di meta, per poi aumentare il vantaggio con la quarta segnatura del punto di bonus su maul avanzante.

Gli allenatori avevano chiesto ai ragazzi una prestazione da squadra matura e i ragazzi hanno risposto con una buonissima partita sostanzialmente sempre in controllo con una difesa attenta e puntuale e un attacco al largo sempre pericoloso. Come già detto altre volte, questa squadra ha enormi potenzialità, deve solo decidere cosa vuol fare da grande.