Seconda squadra

La Serie C ne fa 90: ora testa alla Poule Promozione

Sitav Rugby Lyons – Rugby Bologna 1929 90-0 (57-0)

 

Sitav Rugby Lyons: Montanri; Rossi, Gherardi (cap), Seccaspina, Di Lucchio; Spezia, Rivetti; Dallavalle, Vergari, Atanasov; Pozzoli, Bassi; Groppelli G, Borghi (vcap), Cantù. A disp: Scrocchi, Malchiodi, Ceresa, Bianchi, Groppelli N, Molinari, Rattotti

All. Bossi

Tabellino: pt  1’ mt Borghi tr Rossi; 9’ mt Di Lucchio; 14’ mt Montanari tr Rossi; 18’ mt Gherardi  tr Rossi; 25’ mt Rossi; 27’ mt Montanari tr Rossi; 32’ mt Borghi tr Rossi; 35’ mt Rivetti; 40’ mt Di Lucchio tr Rossi; 41’ mt  Vergari tr Rossi 

 

st 4’ mt Di Lucchio tr Rossi; 14’ mt Dallavalle; 16’ mt Pozzoli tr Rossi; 20’ mt Rattotti; 21’ meta Rattotti; 22’ mt Atanasov; 28’ mt Borghi tr Groppelli N 2; 39’ mt Seccaspina tr Groppelli N

 

Punti Conquistati in classifica: Lyons 5; Bologna 0

 

La Seconda Squadra archivia la prima fase di campionato con una prestazione dominante da 18 mete e 90 punti segnati. Non c’è mai stata partita nella sfida con il Rugby Bologna 1929, fanalino di coda del girone, che non è mai riuscito a contrastare le iniziative bianconere. In casa Lyons vanno segnalate le triplette di Borghi (nominato Man of the Match della partita) e Di Lucchio, insieme alle doppiette di Rattotti e Montanari. Per i ragazzi di Simone Bossi ha funzionato praticamente tutto alla perfezione, a parte qualche sofferenza in mischia chiusa su cui si può ancora lavorare. Per il resto, il Bologna non è un ostacolo probante per questi Lyons, che ora attendono di misurarsi con la Poule Promozione per salire in Serie B. 

 

Le avversarie che verranno affrontate nella seconda fase saranno Reno Bologna e Noceto, promosse dallo stesso girone dei bianconeri, insieme a Fano Rugby, UR San Benedetto e Pescara Rugby. Il girone emiliano-marchigiano si deciderà tra queste sei formazioni, con i Lyons che dovranno affrontare trasferte lunghe e impegnative per alimentare il proprio sogno.