Under 18

Under18 élite, il 2020 nasce sotto una buona stella

ÉLITE

LYONS/PIACENZA – PERUGIA: 19-12 (METE 3-2)

Tabellino: 1° Tempo – 9’ mt Perugia nt (0-5), 13’ mt Perugia tr (0-12), 24’ mt Cuminetti tr Mori (7-12), 27’ mt Perazzoli nt (12-12). 2° Tempo – 12’ mt Cuminetti tr Mori (19-12)

Lyons/Piacenza: Mori (Cavassi 25’ 2T), Nakov, Perazzoli, Oppizzi D. (Teruggi 14’ 2T), Di Masi, Cuminetti, Villa (Repetti 31’ 2T), Moretto, Tumminello, Savi, Spezia, Bongiorni (Oppizzi A. 14’ 2T), Napolitano (Espinoza 29’ 2T), Malta, Figuretti

N.e.: Calandroni, Bellani

All. Parmigiani, Bergamaschi, Acquaro

Nasce sotto una buona stella il 2020 della U18 élite. Nell’ ultima partita del girone di andata, i ragazzi di Parmigiani, Bergamaschi ed Acquaro, battono gli umbri del Perugia per 19 a 12, in una partita tirata ma correttissima.

Come al solito, la partenza dei nostri è abulica, confusionaria quasi svogliata, e, quando il cronometro non ha ancora segnato i 15′, siamo già sotto di due mete. Fa fatica, il nostro XV, a perforare la difesa degli ospiti, ma riesce comunque ad impattare la posta alla fine della prima frazione di gioco. Il secondo tempo rimane in equilibrio, ma i nostri trovano il guizzo decisivo al 12′ e non permettono più ai perugini di essere oltremodo pericolosi.

Da elogiare, come sempre, lo spirito indomito messo in campo e la buona disciplina mostrata che ha concesso poco, in termini di penalità, agli avversari, ma bisogna assolutamente entrare in partita da subito, contro qualsiasi avversario, per evitare qualche brutta sorpresa e continuare ad alimentare questa buona nuova stella del 2020.