Senza categoria

Lettera aperta alla famiglia Lyons

Cari amici bianconeri 

 

Tutti siamo a conoscenza della situazione in cui si trova la nostra comunità, e come questo periodo abbia sconvolto tutte le nostre vite. Anche per noi questi mesi sono stati sospesi, di attesa e incertezza. La nostra Sede di Via Rigolli e il nostro Stadio Walter Beltrametti senza di voi, senza i nostri bambini, giocatori e allenatori non sono la stessa cosa. In tanti anni la nostra missione non è mai cambiata: regalare a tante persone, appassionate di rugby o estranee, genitori o figli, qualche ora alla settimana di divertimento, calore, amicizia, crescita e rispetto. I valori in cui crediamo di più e tramite cui vogliamo permettere ai nostri ragazzi, dal Settore Propaganda alla Prima Squadra, di inseguire i propri sogni e obiettivi. 

 

Uno dei momenti in cui tutti insieme ci mettiamo in gioco, tutti insieme, fianco a fianco sotto i nostri colori, è la nostra Festa del Rugby. Quest’anno, per le giuste limitazioni ai grandi eventi previste dalle norme attuali, sarà difficilissimo ricreare quel clima unico, con cui la nostra festa riesce a coinvolgere tutta la nostra città. Stiamo lavorando ancora, sia con le autorità che con il gruppo di voi volontari, e speriamo di proporre un evento il più bello e felice possibile per tutti, appena sarà possibile farlo in sicurezza. 

 

Questo weekend avremmo dovuto trovarci per bere una birra e ascoltare musica dal vivo tutti insieme. Molti sognano quel momento, e per i più impazienti è già possibile “prenotare” la propria birra della Festa del Rugby. Sul nostro sito www.rugbylyons.it è presente una raccolta fondi in cui ognuno può acquistare il proprio BUONO CONSUMAZIONE, con un’offerta base di 4€, a salire secondo la vostra generosità. Sarà possibile effettuare il pagamento tramite Paypal, all’indirizzo segreteria@rugbylyons.it, o con un bonifico alle coordinate indicate sul sito. 

 

Dopo l’estate, speriamo tutti che i nostri ragazzi possano scendere in campo, anche perchè questo lungo lockdown ci ha sicuramente appesantiti tutti. L’ultima stagione non si è conclusa, lasciandoci l’amarezza di non aver potuto esprimere tutte le nostre potenzialità e non essere riusciti a raggiungere gli obiettivi prefissati da tutte le nostre squadre. Ripartiremo tutti dalle stesse categorie, e soprattutto ripartiremo dall’èlite del rugby italiano, il Peroni TOP12 che abbiamo conquistato l’anno scorso e per cui abbiamo lottato duramente. Per continuare a vivere questo sogno sarà importantissima la spinta e il sostegno di tutti noi Leoni, per questo abbiamo deciso di aprire già da ora la campagna abbonamenti per la stagione 2020/2021, sperando di poterci trovare presto tutti al Beltrametti in completa sicurezza. Con le stesse modalità del BUONO CONSUMAZIONE, sarà possibile acquistare il proprio abbonamento per le partite interne del prossimo Peroni TOP12, con un’offerta base di 80€, anche in questo con la possibilità di offrire una somma più alta. Abbiamo in mente altre iniziative e “ricompense” per chi offrirà le cifre più sostanziose, anche se ci teniamo a specificare che questa non deve essere una gara, ma solo un modo per riunire la famiglia Lyons nella stessa missione. 

 

Sia l’ABBONAMENTO che il BUONO CONSUMAZIONE  potranno essere ritirati presso la nostra segreteria non appena ci sarà la possibilità di accedere alle nostre strutture in sicurezza e in modo conforme alle norme. 

 

Oltre agli acquisti “diretti”, stiamo già pensando ad altre iniziative e sorprese per ringraziare tutti voi che deciderete di aiutarci. Una delle idee è quella di una maglia celebrativa, ma nei prossimi mesi, quando la situazione relativa ai campionati sarà più chiara vi aggiorneremo con le nostre proposte. Vogliamo che tutti i nostri ragazzi siano spinti a dare il meglio di loro in campo e negli allenamenti, pensando a tutte le persone che sono state vicino alla società in questo momento complicato. 

 

Questa iniziativa è pensata per mantenere in vita tutte le attività che la nostra società promuove in diversi campi e che coinvolge tantissime famiglie. Oltre all’attività sul campo, fatta di allenamenti, partite e trasferte, da anni la nostra Sede ospita un centro estivo frequentato dai nostri ragazzi e non solo, i nostri giocatori hanno insegnato i principi del rugby nelle scuole, abbiamo coinvolto i nostri ragazzi in attività di volontariato e abbiamo contribuito alla crescita di tante grandi persone, prima che di atleti. Vogliamo continuare a dare il nostro contributo a voi, e a tutta la nostra città. Anche senza la nostra bellissima festa vogliamo sforzarci e ci impegneremo ancora più duramente per permettere a Piacenza di gioire e sorridere grazie al rugby. 

 

Il Consiglio Direttivo di ASD Rugby Lyons

Il Presidente Guido Pattarini

 

22 maggio 2020