Prima squadra

Sitav Rugby Lyons inizia la propria stagione con l’esordio in Coppa Italia

Il momento tanto atteso è arrivato, si torna in campo con i 4 punti della vittoria in palio. E ancora una volta sarà derby emiliano al Beltrametti, con la rivincita dell’amichevole di due settimane fa: il Valorugby Emilia torna sul luogo del delitto, con l’intento di iniziare al meglio la rincorsa al primo trofeo stagionale, la Coppa Italia. I Leoni sono invece ancora alla ricerca dell’alchimia migliore, dopo un’estate in cui sono arrivati elementi importanti in ruoli chiave come la cabina di regia e a numero 8. La buona prova offerta nella prima uscita stagionale deve trovare necessariamente continuità anche in questa occasione, in cui ci sarà l’opportunità di confrontarsi con un avversario importante e con una reale posta in gioco in palio. 

 

Sabato sarà una giornata speciale per uno dei migliori prodotti del vivaio bianconero degli ultimi anni: Alessandro Via a soli 25 anni raggiunge le 100 presenze in maglia Lyons proprio alla prima partita della nuova stagione: “Ho esordito in prima squadra ancora minorenne, nel 2013, e ricordo con piacere quell’annata, che ha significato tanto per la mia crescita e la mia carriera. Potevo allenarmi con un campione come Aristide Barraud, che mi aiutò tantissimo, e a guidare la squadra dalla panchina avevamo due figure importantissime per tutto il gruppo come Kelly Rolleston e Bruno Mozzani. In questa occasione volevo ricordare Bruno e dare un abbraccio alla sua famiglia: lui credeva molto in me e ogni volta che ci incontravamo era un piacere per entrambi. Ringrazio anche tutti gli altri allenatori che ho avuto in questo mio percorso, perchè hanno tutti contribuito a farmi crescere come giocatore sviluppando al meglio le mie capacità, oltre che alla mia famiglia che mi ha seguito e supportato in ogni tappa della mia carriera. Inoltre, sono ho la fortuna di condividere il campo con mio fratello, una cosa che ha reso le ultime stagioni ancora più speciali per me: oltre a lui voglio condividere questo importante evento con tutti i miei compagni di squadra, presenti e passati, con cui ho lottato su tutti i campi d’italia difendendo con orgoglio i colori con i quali sono cresciuto. Il ricordo più bello? Ovviamente rimane la finale del campionato di Serie A vinta con Colorno davanti al nostro pubblico, una partita indimenticabile per chi l’ha vissuta in cui mettemmo in campo tutte le nostre capacità disputando una partita praticamente perfetta.” Oltre che del proprio traguardo personale, Alessandro ha anche parlato della sfida di sabato, in cui per l’occasione è stato nominato vicecapitano, parlando anche del clima nel nuovo gruppo bianconero: “In questa off-season abbiamo aggiunto diversi elementi alla rosa, tutti di alta qualità e che si sono già inseriti bene nel gruppo, che per larga parte è stato confermato dall’anno scorso. Nella fase di preparazione ho notato tanta determinazione e voglia di mettersi in gioco da parte di tutti, ed è con questo spirito che nella scorsa stagione ci siamo tolti tante soddisfazioni. Tutti noi non vediamo l’ora di scendere in campo contro un grande avversario come il Valorugby Emilia per poter mostrare le nostre qualità e il nostro valore. Sappiamo cosa siamo in grado di fare, e vogliamo provare di nuovo le emozioni e i successi della scorsa stagione.” 

 

Appuntamento dunque alle 16 di sabato 11 settembre per la prima giornata di Coppa Italia allo Stadio Walter Beltrametti. Per la Coppa Italia non è prevista la diretta streaming, quindi invitiamo tutto il popolo bianconero a venire allo stadio per sentire dal vivo le emozioni di vedere i Leoni dal vivo dopo oltre un anno. I bianconeri vogliono iniziare col botto, e la Coppa Italia sembra il terreno di caccia ideale. 

 

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Boreri, Cuminetti, Conti, Bruno (cap); Ledesma, Via A (vcap); Salvetti, Petillo, Bance; Portillo, Cemicetti; Salerno, Rollero, Acosta 

 

A disp: Cocchiaro, Cafaro, Scarsini, Lekic, Moretto, Cissè, Forte, Via G 

All: Gonzalo Garcia