Under 19

Under19: i leoni sopraffatti dal Colorno

LYONS – COLORNO 19 – 31

Convocati: Fornasari, Azzini, Oppizzi, Teruggi (v.cap.), Ugolotti (dal 60’ Nemeth), Perazzoli, Dallanegra (dal 16’ s.t. Marchetta), Profiti (Cap.), Lomuscio, Spezia, Calandroni (dal 16’ s.t. Masera), Salotti (dal 35’ s.t. Amir Ali), Bosoni, Bonetti (dal 5’ st Malta), Espinoza Gonzales.

Tabellino: p.t.  4’ mt Colorno n.t. (0-5), 12’ mt Colorno tr. (0-12), 20’ mt Colorno tr. (0-17), 23’ mt Colorno tr. (0-24), 25’ mt Lomuscio tr. Perazzoli (7-24).

s.t.  4’ mt Colorno tr. (7-31), 11’ mt Spezia tr. Perazzoli (12-31), 33’ mt Perazzoli n.t. (19-31).

 

Battesimo del fuoco per la nostra U19, nella prima giornata del mini-girone a cinque, che decreterà la griglia definitiva della stagione 2021/22.

Al cospetto dei rossi di Colorno, formazione che non nasconde le sue ambizioni a livello nazionale, i nostri non hanno sfigurato.

Definite le regole d’ingaggio, con gli ospiti in vantaggio già dopo 4′, i nostri leoni hanno ribattuto colpo su colpo, dando vita ad una partita coraggiosa, ma anche propositiva, mettendo in mostra uno spirito da squadra unita e consapevole delle proprie qualità.

Tanti spunti positivi, ma anche tanti errori gratuiti, che se limitati avrebbero potuto limitare il passivo subito alla fine, contro una squadra di rango decisamente superiore.

Appuntamento domenica prossima, a Parma, per un altro impegno sulla carta proibitivo, ma i nostri ne siamo sicuri, non si tireranno indietro.