Prima squadra

I Lyons si regalano un nuovo pilone: arrivato a Piacenza l’argentino Francisco Minervino

Il nuovo anno porta in dote un nuovo pilone per Sitav Rugby Lyons, che rinforza la propria prima linea con l’arrivo del giovane argentino Francisco Minervino, che compirà 22 anni a inizio febbraio. 

 

Minervino è in uscita dai Jaguares XV, franchigia argentina che prende parte alla Super Liga sudamericana. Dotato di un fisico compatto ma possente, con i suoi 121 kg distribuiti su 173 cm di altezza, Minervino dovrà portare subito un contributo importante a un reparto cresciuto molto nell’ultimo anno, occupando la posizione di pilone sinistro. Il confronto sarà con il veterano Romulo Acosta, confermatosi uno dei migliori piloni sinistri del campionato e ancora della mischia bianconera, e Andrea Actis, altro giovane elemento che ha dato un ottimo contributo in questo inizio di stagione. Minervino è un giocatore ancora giovane ma con già esperienze importanti: vanta diverse presenze e una Coppa del Mondo di categoria con la Nazionale Argentina U20, arrivando anche a giocare la semifinale contro l’Australia nell’edizione 2019, e negli ultimi due anni è stato convocato con l’Argentina XV. Nativo di Buenos Aires, è cresciuto nel Lujan Rugby Club, squadra che partecipa al campionato della regione della capitale argentina. Può ricoprire anche il ruolo di pilone destro. 

 

Il Direttore Sportivo di Sitav Rugby Lyons Stefano Nucci ha commentato l’arrivo del nuovo pilone sinistro a Piacenza: “L’acquisizione di Minervino ha una motivazione sia tecnica che numerica: purtroppo il nostro Enrico Cafaro nel mese di dicembre ha dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico alla spalla, lasciando un importante ‘buco’ nel reparto di prima linea. Siamo entrati in contatto con Francisco Minervino che risponde alle nostre esigenze: un giocatore giovane, che può ancora crescere nella nostra squadra, ma con già esperienze importanti e che può dare un contributo da subito. Le sue doti fisiche sono notevoli, e in un reparto come il nostro in cui elementi giovani ed esperti lavorano molto bene insieme può crescere e diventare un giocatore importante. Altra dote importante è la sua duttilità: può essere schierato anche come pilone destro, ruolo in cui si è formato prima di essere spostato a sinistra nelle nazionali giovanili, fornendo soluzioni diverse al nostro staff tecnico.  Inoltre, conosce molto bene Santiago Portillo per aver condiviso il campo con l’Argentina XV nel 2020, e ha affrontato altri nostri giocatori argentini nella Super Liga: questo è un vantaggio affinchè possa ambientarsi da subito nel nostro gruppo, che finora è stata la forza della nostra squadra.”

 

Proprio della squadra e dell’immediato futuro ha parlato Stefano Nucci, anche per fare il punto della situazione a metà stagione. “Il gruppo ha dimostrato di valere un campionato di alto livello, e i risultati ottenuti finora sono lì a dimostrarlo. Nonostante non possiamo disporre di una rosa ampia come quella di altre squadre, i nostri giocatori stanno lavorando duramente per regalare ai nostri tifosi una stagione da sogno, e finora ci sono riusciti. In questo momento regna un clima di incertezza, con la sospensione dei campionati ‘minori’ fino al 30 gennaio, che impone prudenza e attenzione sia in campo che fuori. Finora i nostri giocatori sono stati attenti e non abbiamo grossi problemi con le positività, e speriamo che la stagione possa proseguire senza intoppi al meglio delle nostre possibilità. L’arrivo di Minervino sarà l’unico aggiustamento alla nostra rosa: dopo una prima metà stagione così positiva è giusto dar fiducia ai nostri giocatori.” 

 

Francisco MINERVINO; Pilone Sinistro; Nato a Lujan (ARG) il 5/2/1999; 173cm x 121kg