25/03/2018
08/04/2018
15/04/2018
22/04/2018
29/04/2018
PRIMO PIANO
TEMA DEL MESE
Pos. Squadra Punti

13/07/2018 - «Difficile raccogliere l’eredità di mio padre, ma ci proverò»

Quando Sandro Pattarini assunse la carica di presidente dei Lyons, nel 1973, aveva solo 37 anni, e proveniva da un recente passato di giocatore nel Piacenza Rugby (46 presenze). Accompagnò i Lyons dalla serie C alla serie A e fatta eccezione per i due anni, dal 1986 al 1988, in cui rivesti l’incari... --> Mostra Tutto
1.Sitav Rugby Lyons40
2.Cus Genova39
3.Accademia FIR14
4.Cavalieri U.R. Prato Sesto11
5.L Aquila Rugby Club9
6.Ottopagine Rugby Benevento9
ULTIMISSIME

18/09/2018 - Settimana di conferme per il settore giovanile dei Lyons

Under 18 in continua crescita grazie alla vittoria incassata domenica 16 settembre sul campo piacentino Giovanni “Cicci” Guanieri di Via Rigolli. La prima partita di barrage per accedere al campionato élite è stato uno scontro tra pari per la forte preparazione degli avversari del Valorugby, che non hanno reso il gioco facile ai nostri ragazzi nonostante il cartellino giallo al 12” per un loro giocatore. Risultato finale 22 a 17 per i Lyons con mete di Pozzoli L., Tumminello S. e Mori T. le squadre si sfideranno per la partita di ritorno domenica 23 settembre sul campo del Valorugby a Reggio Emilia.

Dopo una prima settimana di sconfitta, arriva per l’Under16, come sperato dagli allenatori, la vittoria nell’amichevole con l’Union Milano. Tanti i ragazzi scesi in campo (33 per i Lyons e 40 per la squadra milanese) che hanno potuto scontrarsi giocando in 4 tempi da 25”.  I tecnici piacentini hanno, così, potuto provare le opportune giocate in vista dello scontro con il Pesaro di domenica 23 settembre, partita decisiva per l’ingresso nel campionato élite. La giornata di sabato 16 settembre ha visto due squadre affrontarsi con grande equilibrio, tanto che i Lyons prevalgono sulla Union Milano per 6 mete a 4.

 



14/09/2018 - L'Agenda del weekend: Prima partita di barrage per l'Under18

Weekend di pausa per il settore seniores, con prima e seconda squadra che dovranno attendere la prossima settimana per scendere di nuovo in campo per le nuove amichevoli, mentre saranno i giovani leoni di Under18 e Under 16 a prendersi il palcoscenico.

L’Under18 è attesa dal primo impegno ufficiale ed è già una partita fondamentale per tutta la stagione dei ragazzi di Bergamaschi, Parmigiani e Zaini: alle ore 13.30 di domenica 16 settembre sul campo “Cicci” Guarnieri di Via Rigolli ci sarà il calcio di inizio dalla partita di andata del barrage valido per l’accesso al campionato Èlite contro il ValoRugby Emilia ASD. Sarà importante per i ragazzi mantenere il fattore campo nella gara di andata e avranno bisogno di tutto il sostegno della famiglia Lyons.

L’Under16 di Dadati e Dimilito, invece, disputerà un’amichevole contro l’Amatori Union Rugby Milano sabato 15 alle ore 17, sempre presso il campo “Cicci” Guarnieri di Via Rigolli. Dopo la sconfitta di misura subita nella prima partita di barrage Èlite contro la franchigia toscana dei Ghibellini questa partita è importante non perdere ritmo e ritrovare spirito e fiducia nei propri mezzi in vista del prossimo turno di barrage contro il Pesaro di domenica prossima.

 



11/09/2018 - Under 16 beffata per due punti, l'Under 18 in scioltezza

Sabato, 8 settembre, si è disputata al campo di Le Mose, intitolato a Carlo Mazzoni, la prima amichevole per l’Under 18 dei Lyons, che dovrà affrontare prossimamente il battage per accedere al campionato élite. Una prova decisamente positiva con cui i Lyons incassano la prima vittoria dell’anno a discapito dello Union Rugby Milano, che termina la partita senza alcuna meta. I Lyons  si sono dimostrati all’altezza  anche grazie ai nuovi arrivi dal vivaio del Piacenza Rugby che hanno creato forte intesa con i vecchi componenti della squadra ottenendo un punteggio finale di 45-0.

 

Weekend più difficile, invece, per l’Under16 che domenica 9 settembre doveva vedersela contro la franchigia toscana dei Ghibellini nella prima giornata di barrage per rimanere nel campionato Èlite. Sul difficile campo di Siena i giovani leoni hanno lottato ma hanno rimediato una sconfitta di misura solo per una trasformazione mancata, per il punteggio finale di 14 – 12 a favore dei Ghibellini. Partita dunque  equilibrata con parità di mete (2-2), ma troppi gli errori commessi dalla nostra squadra.

Gli allenatori sono comunque soddisfattine si complimentano con i ragazzi nella speranza di ottenere una risultato migliore nello scontro con il Pesaro, in programma nelle prossime settimane, per riuscire a passare al campionato élite. Un fine settimana tutto sommato positivo con tanta voglia di migliorare.

 



09/09/2018 - Lutto in casa Lyons
La società Rugby Lyons si stringe attorno ad Angela Petrarelli e alla sua famiglia in questo momento di lutto a causa della scomparsa della madre. Un abbraccio da parte di tutti i membri della famiglia Lyons.

09/09/2018 - Per prima e seconda squadra arrivano subito due vittorie convincenti

Prima Squadra

Sitav Rugby Lyons – Giacobazzi Modena Rugby 70 - 10

Lyons: Della Ragione; Efori, Riboli, Conti, Mori, Via G, Via A., Masselli, Bance, Tarantini (c), Pedrazzani, Grassi, Greco, Rollero, Rapone. A disp: Benelli, Borghi, Salerno, Basilico, Di Lucchio, Spezia, Lekic

Tabellino: mt Via A. Tr Via Giovanni, mt Masselli, mt Efori, mt Masselli, mt Riboli, mt Riboli, mt Bance, mt Masselli trasf Via G., mt Mori trasf Via G., mt Modena, mt Merli trasf. Efori, mt Tarantini tr Efori, mt Della Ragione, mt Modena

 

La voglia di scendere in campo era alle stelle e i Lyons hanno subito messo in chiaro le cose nella prima amichevole precampionato contro il Giacobazzi Modena, segnando 7 mete fin dalla prima frazione. Sugli scudi soprattutto la linea dei trequarti, autentico rebus per gli avversari. Gli uomini di Solari e Baracchi hanno fatto valere la superiorità sul piano atletico e nonostante alcuni errori manuali hanno sempre accelerato tenendo un ritmo insostenibile per la compagine modenese. Arrivano così mete di autentico strapotere fisico come le marcature di Masselli e di Bance, e con un ottimo gioco di squadre che porta la palla fino all'alla, come quelle finalizzate da Riboli ed Efori. Opportunità quindi nel secondo tempo per sperimentare alcune nuove soluzioni e visionare alcuni giovani già impegnati con la seconda squadra.  In avvio di ripresa subito una situazione difficile da affrontare, ma la touche avversaria sui 5 metri viene difesa al meglio e Efori può allontanare la minaccia. Sul ribaltamento arriva un'ottima trasmissione all'ala con Masselli che schiaccia la terza meta personale. Dopo un'altra segnatura con Mori la stanchezza comincia a farsi sentire e in un attimo di rilassamento arriva la prima meta del Modena. Tuttavia i Lyons non ci mettono molto a tornare in attacco e concludono la partita con un monologo offensivo con le mete di Mori, Tarantini e Della Ragione. Allo scadere arriva anche la seconda meta del Modena, dettata dalla troppa indisciplina Lyons. Grande soddisfazione per l‘allenatore Emanuele Solari, anche lui alla prima uscita come capo allenatore della prima squadra: ”La prestazione della squadra è stata molto positiva, soprattutto per la voglia di giocare messa mostra dai ragazzi. Ci siamo fatti un’idea più chiara riguardo allo stato della nostra preparazione e sulle cose che vanno migliorate. Un aspetto che stiamo curando molto è la presa di responsabilità da parte dei giocatori: tutti devono avere il coraggio di prendere una decisione in serenità senza tirarsi indietro, e insisteremo ancora su questo punto poiché alcuni giocatori devono migliorare dal punto di vista mentale. Sono molto contento per la predisposizione al gioco mostrata dai ragazzi e per l’aver inserito alcuni giovani interessanti come Di Lucchio, Riboli e Spezia che hanno fatto vedere ottime cose mostrando personalità. Su di loro lavoreremo molto e speriamo di valorizzarli al meglio.”

Prossimo appuntamento per i Lyons domenica 23 settembre per la seconda amichevole precampionato, ancora una volta tra le mura amiche contro il Rugby Parabiago.

 

 

Seconda Squadra

Rugby Lyons – Modena Rugby 22 – 7

Rugby Lyons: Seccaspina, Tasha, Dallavalle, Lekic, Gazzola, Spezja, Efori, Basilico, Groppi, Atanasov, Bassi, Cazzarini, Malchiodi, Groppelli, Cantù. Sono entrati: Via G., Via A., Riboli, Di Lucchio, Masselli, Borghi, Salerno.

Tabellino: mt Groppi; mt Groppi; mt Basilico tr Via G.; mt Riboli; mt Modena trasf.

Prima uscita positiva per i giovani bianconeri allenati da  Simone Bossi, che si impongono in maniera netta sulla seconda squadra del Modena Rugby segnando quattro mete contro la sola subita. I Lyons sono stati superiori in ogni fase di gioco, non riuscendo a capitalizzare al meglio solo per errori manuali dettati dall'inesperienza e dalla foga, pienamente comprensibili alla prima partita stagionale. La superiorità nelle fasi statiche è certificata fin dal primo tempo (la partita si è disputata su tre tempi da 20 minuti), con la prima marcatura bianconera: da touche nasce una maul avanzante con tutto il pack che entra nell'area di meta del Modena ed è Groppi a depositare il pallone oltre la linea. In chiusura di prima frazione arriva anche la seconda marcatura ancora di Groppi, che sfrutta un calcio di punizione giocato veloce da Via dopo un ottima pressione della linea difensiva dei Lyons nei 22 metri avversari.

Nel secondo tempo i Lyons cercano di gestire meglio il pallone e ne nascono alcune belle azioni al largo con la linea dei trequarti: su una di queste arriva la terza meta con Basilico a finalizzare in mezzo ai pali. La stanchezza si fa sentire, la partita si spezzetta ma i Lyons non tolgono il piede dall’acceleratore: arriva anche la quarta meta con Riboli che approfitta di una ricezione sporca su un calcio alto e varca la linea di meta in solitaria. Sul finale di partita c'è tempo anche per la meta del Modena, nata  da una mischia sui 5 metri giocata bene dai trequarti. Bilancio positivo per i Leoni bianconeri, che al netto di comprensibili errori dettati dalla ruggine estiva e una formazione rimaneggiata hanno prodotto un buon ritmo e un gioco piacevole. “Sono molto felice per la prestazione,  – ha dichiarato l’allenatore Simone Bossi – sia per la voglia messa in campo dai ragazzi sia per la cura messa in quello che abbiamo esercitato sia in ritiro che in settimana, come il lavoro nel punto di incontro e il cercare di mantenere vivo il pallone in attacco con dei passaggi offload.”

Ora una settimana di pausa per i giovani Leoni, che venerdì 21 settembre affronteranno in trasferta i Lions Cremona per la seconda amichevole precampionato.

 



07/09/2018 - L'agenda del weekend: per l'Under 16 si fa subito sul serio

È settembre, è finalmente tempo di scendere in campo per le formazioni bianconere con i primi impegni stagionali. Le formazioni seniores di prima e seconda squadra esordiranno in amichevole sabato contro le loro omologhe del Giacobazzi Modena sabato 8 presso la sede del Rugby Lyons, il campo “Cicci Guarnieri” di via Rigolli. La prima squadra allenata da Solari e Baracchi scenderà in campo sabato 8 alle ore 18 per il suo primo impegno stagionale contro la formazione modenese che milita in Serie B, con l’obiettivo di provare nuove strutture di gioco e ritrovare l’intesa tra i giocatori dopo il primo mese di allenamenti e il ritiro prestagionale della scorsa setimana. Tanta voglia di mettersi in mostra e di giocare insieme per gli atleti bianconeri, che sono chiamati a ripetere lo splendido campionato della scorsa Serie A, sperando in un esito migliore.

Come antipasto alla sfida tra le due prime squadre alle 16.30 scenderanno in campo le formazioni cadette delle due società. I giovani Leoni allenati da Simone Bossi si preparano ad affrontare un campionato di Serie C con ottime ambizioni. Il lavoro congiunto alla prima squadra in questo primo mese di allenamenti avrà sicuramente beneficiato i ragazzi usciti dal vivaio Lyons, ora sta a loro mettere in pratica gli insegnamenti in questa prima amichevole contro una squadra del loro livello.

Sempre sabato 8, questa volta alle ore 17 presso il campo del Piacenza Rugby a Le Mose, i ragazzi dell’Under 18 faranno la loro prima uscita stagionale in amichevole contro la formazione u18 dell’Amatori&Union Rugby Milano. Un altro impegno assolutamente da non sottovalutare per i giovani bianconeri allenati da Bergamaschi, Parmigiani e Zaini, in vista del fondamentale barrage per accedere al campionato Èlite la cui gara d’andata è prevista già per domenica 16 settembre.

Si fa già sul serio invece per quanto riguarda l’Under 16: i ragazzi di Dadati e Dimilito saranno impegnati Domenica 9 a Siena per il primo turno di barrage per la permanenza nel campionato Èlite contro la franchigia dei FTGI Ghibellini Rugby ASD. Fondamentale iniziare col piede giusto questo importante turno di barrage in vista delle prossime partite.

 



06/09/2018 - Continua l'avventura azzurra per Bruno e Cornelli

Al termine del raduno tenutosi a Roma nei giorni scorsi il Commissario Tecnico della Nazionale 7s Andy Vilk ha diramato le convocazioni ufficiali per la prossima tappa delle Grand Prix Series di questo weekend a Lodz, in Polonia. Nel gruppo dei 12 atleti selezionati compaiono i nomi di Lorenzo Maria Bruno e Simone Cornelli, due membri della famiglia Lyons che avranno l'opportunità di misurarsi con il meglio del rugby a sette europeo. Al ritiro di Roma aveva partecipato anche il tallonatore bianconero Alberto Rollero, alla prima occasione per mettersi in mostra davanti allo staff tecnico azzurro, che ha tutte le qualità per essere preso nuovamente in considerazione in futuro. 

La tappa di Lodz è fondamentale per la Nazionale di Andy Vilk per mantenere vivo il sogno di qualificarsi alle World Series, ed è un grande onore per i ragazzi fare parte di questa spedizione.


All rights reserved - Tutti i contenuti sono di proprietà di Rugbylyons.it