09/11/2014
29/11/2014
07/12/2014
14/12/2014
21/12/2014
PRIMO PIANO
TEMA DEL MESE
Pos. Squadra Punti

19/12/2014 - L'agenda del weekend: l'Under 18 sfida il Piacenza in un attesissimo derby

Con il Natale che si avvicina, il weekend bianconero prevede solo due incontri, ma entrambi di grande importanza. Da un lato troveremo la prima squadra impegnata a Genova nell’ultima sfida della prima fase. Come sempre l’andamento dell’incontro potrà essere seguito live sul nostro sito ... --> Mostra Tutto
Movember 2014
1.ASD Rugby Lyons26
2.Rugby Reggio22
3.Pro Recco21
4.Cus Torino16
5.Cus Genova13
6.Piacenza Rugby13
ULTIMISSIME

19/12/2014 - L'agenda del weekend: l'Under 18 sfida il Piacenza in un attesissimo derby

Con il Natale che si avvicina, il weekend bianconero prevede solo due incontri, ma entrambi di grande importanza. Da un lato troveremo la prima squadra impegnata a Genova nell’ultima sfida della prima fase. Come sempre l’andamento dell’incontro potrà essere seguito live sul nostro sito a partire dalle 14.30.

Dall’altro lato troveremo il vero evento del fine settimana: il derby Under 18. A Le Mose, sul campo del Piacenza Rugby i bianconeri proveranno a ripetere l’impresa dell’andata. La sfida comincerà alle ore 11.00 e aspettiamo un pubblico numeroso per sostenere il ruggito dei nostri leoni.



15/12/2014 - Ottima prova del Propaganda a Parma

Nell’ultima uscita dell’anno, i nostri leoncini si sono ben comportati  domenica scorsa nel concentramento che si è tenuto a Parma e che ha visto la partecipazione oltre ai Lyons anche di Rugby Parma (padrone di casa), Amatori Parma, Colorno e Piacenza.

Buonissima la prova dell’Under 8 che si è piazzata seconda dopo aver vinto il proprio girone e perdendo la finale con  l’Amatori Parma, meno bene l’U10 che pur  avendo raccolto solo sconfitte e un pareggio col Piacenza, hanno mostrato importanti segnali di crescita: siamo sicuri che continuando di questo passo si vedranno ben presto risultati più confortanti.

Sugli scudi infine l’U12 che si è presentata con due squadre divise per età. I 2004 hanno iniziato (purtroppo dobbiamo dire “come al solito”) svogliati e con poca grinta, però poi si sono ripresi e hanno vinto in rimonta una emozionantissima finale per il terzo posto battendo un agguerrito Amatori Parma..
I 2003 invece hanno vinto tutte le partite mostrando un bel gioco con un’ottima disposizione in campo e una capacità di aprire il gioco non sempre comune in questa categoria.
Non che non ci siano aree nelle quali ci sia ancora molto da lavorare, intanto però godiamoci questa domenica che non poteva prepararci meglio alle prossime Feste.

Appuntamento ancora per qualche allenamento e poi martedì 23, alla fine dell'allenamento, grande festa con gli auguri di Natale per ragazzi e genitori. Buon Natale a tutti.



15/12/2014 - I Lyons tornano al successo contro il Cus Torino

Sitav Rugby Lyons – Cus Torino 25 - 17

Sitav Rugby Lyons: Amadasi, Bellassi, Bassi, Mortali Mi., Subacchi, Pasini, Colpani (40' Cammi), Bance, Larsen, Benelli, Fornari, Soffientini (57' Merli), Cò (57' Prette), Silvestri, Vitiello. A disp.: Greco, Ferri, Prette, Petrusic, Bosoni, Merli, Cammi, Gherardi.

Cus Torino: Monfreno, Murgia, Ciutta, Asperling, Lo Greco, Reeves, Russo (67' Bombonati), Ursache, Pellegrini, Maso (64' Marchiso), Maluagna (64' Alparone), Merlino, Nicita, Lo Faro,
Martina (30' Montaldo). A disp.:, Montaldo, Dell'acqua, Racca, Marchiso, Alparone, Jaluf, Bombonati, Valenti.

Marcatori: Primo tempo: 9' CP Mortali Mi. (3 - 0), 18' CP Mortali Mi (6 - 0), 32' MT Colpani TR Mortali Mi (13 - 0), 38' CP Mortali Mi. (16 - 0), 40' CP Asperling (16 - 3) Secondo tempo: 41' CP Mortali Mi. (19 - 3), 51' CP Mortali Mi. (22 - 3), 55' MT Ursache TR Asperling (22 - 10), 90' CP Mortali Mi (25 - 10), 95' MT Montaldo (25 - 17)

Note: Primo Tempo: Cartellino giallo Asperling(Torino), Secondo Tempo: 69' Cartellino Giallo Prette (Lyons)

I Lyons tornano alla vittoria contro il Cus Torino dopo due preoccupanti passi falsi rimediati con Piacenza e Reggio Emilia. I bianconeri pur non brillando sul piano del gioco hanno dimostrato solidità e concretezza sfruttando nel migliore dei modi l’indisciplina dell’avversario. Sei i calci di punizione trasformati da un Michele Mortali tornato infallibile dalla piazzola. Buona la prestazione degli avanti visti in formazione completamente inedita, mentre meno brillante è stata la prova dei trequarti apparsi ancora spenti e giù di forma. Eccellente la prova di Paolo Colpani autore della meta che ha rotto gli equilibri in favore dei bianconeri. Adesso bisognerà pensare alla sfida con il Cus Genova prima di prepararsi per la seconda fase della stagione.



14/12/2014 - U16: Ultima di andata, amara sconfitta

(Elite Under 16 14/12/2014, 9^ Giornata Andata)

Lyons – Parma 1931          22 -  38  (Mete 4-6)

LYONS - Formazione

Ontani Diego; Spezia Luca; Belforti Federico; Via Giovanni (Vice Capitano); Bonetti Tommaso; Groppelli Nicholas; Dal Capo Mattia; Bedini Paolo (Capitano); Eddoukali Daoud; Monsoni Riccardo; Valeri Andrea; Pozzoli Lorenzo; Pinotti Andrea; Borghi Riccardo; Cattani Lorenzo.

A Disp.           Stocchi Nicolò; Caruso Davide; Molinari Dario; Malta Samuele; Dhima Claudio; Colpani Francesco; Rubba Michael.

Marcature Lyons:

Mete:  Eddoukali Daoud(3), Bedini Paolo(1).

Trasformazioni:      Groppelli Nicholas            1 su 2;

                               Via Giovanni                     0 su 2.

Allenatori: Boiocchi Oscar; Cornelli Lorenzo; Bergamaschi Fabio.

Oggi è stata una giornata no per i Lyons U16, al contrario di domenica scorsa che hanno giocato alla grande, come invece la domenica prima, credo che non stiamo ne crescendo ne calando abbiamo un andamento altalenante a singhiozzo.

La partita, fatto salvo l’esito finale, si può dire che è la fotocopia di quella disputata contro il Noceto, questa volta neanche la fisicità si può evocare a nostra discolpa perché i ragazzi del Parma, seppur ben messi, sono senza dubbio alla nostra portata, partita corretta da ambo le parti nessun infortunio grave.

Dopo un inizio abbastanza prestante, costringendo gli avversari nella loro metà campo e una meta trasformata, siamo caduti in trance; abbiamo subito tre mete frutto dei soliti difetti di occupazione dello spazio e una forte repulsione al placcaggio, il primo tempo finisce 7 a 21.

All’inizio del secondo tempo viene fuori un po’ di orgoglio e marchiamo la seconda meta (12-21), la reazione dura solo pochi minuti e il Parma ci ridimensiona subito segnando altre tre mete (oggi il Parma andava a gruppi di tre mete) (12-38), solo negli ultimi 7/8 minuti finali veniamo ancora fuori con uno scatto di reni e segniamo due belle mete, volute e cercate, ma il tempo è finito, si chiude il sipario tutti in doccia (22-38).

Meno male che c’è il Terzo Tempo dove ci rifacciamo un po’ sui piatti di pasta asciutta preparati dalle “Mamme e Papà Lyons, fuori e dentro il campo”.

Oggi è stata l’ultima del girone di andata, in base ai risultati provvisori recuperati dal sito del Comitato Toscano e dall’Old Cesena Rugby,in classifica ci posizioniamo al 5° posto dopo Livorno, Modena, Prato e Parma, speriamo ci serva da lezione per tornare a giocare come abbiamo dimostrato di saper fare in altre occasioni.



14/12/2014 - U14: 9° giornata a Formiggine

Lyons Valnure 1 - Highlanders Formigine Rugby       79 - 0

Lyons: Cristalli, Negri, Oppizzi A., Solenghi F., Losi, Castagnola, Perazzoli, Mela, Cavassi, Moretto, Scabini (c), Molina, Solenghi T. A disposizione: Tuminello, Buongiorni, Borrero.

Mete: Mela (3), Castagnola, Perazzoli (2), Cavassi, Solenghi, Tuminello (3), Losi, Molina.

Trasformazioni: Perazzoli (3), Oppizzi (2), Castagnola.

Lyons Valnure 2 - Rugby Reggio junior              34 - 12

Lyons: Mori, Guagnini, Zanazi, Oppizzi D., Sartori, Cuminetti, Di Masi, Profiti, Maserati, Russo, Espinoza, Zanon (C), Monzani (V. Cap). A disposizione: Barabaschi, Pezzoni, Rizzitiello.

Mete: Cuminetti (2).

Trasformazioni: Mori

Allenatori: Barroni, Carini, Foppiani, Parmigiani

Sul campo di Formigine và in scena l'ultima partita prima della sosta Natalizia. Nella prima partita la squadra dei 2001 affronta un avversaro alle prime armi e il risultato ne è la conferma. 13 mete segnate, frutto molto gioco di squadra e alcuni individualismi chiudono questa prima parte di campionato con un sorriso. Gli allenatori si aspettavano una reazione di gruppo dopo le ultime prove, che non è mancata: tanta continuità e applicazione del lavoro svolto in settimana.

Eccellente la partita dei 2002 che, contro il Reggio formato per buona parte da ragazzi del 2001, hanno dato prova di maturità. Nettamente inferiori sotto l'aspetto fisico, i piccoli leoni hanno avuto la forza di non mollare mai e di portare una pressione continua e costante agli avversari e di chiudere il primo tempo sul 5 a 5. Nella ripresa, complice un comprensibile calo di ossigeno, il Reggio è riuscito a trovare più spazi e giocare, sopratutto con i loro uomini più pesanti e a siglare 5 mete. La reazione però non è mancata e nel finale i leoni hanno tirato fuori tutto quello che avevano e dopo alcuni minuti di pressione continua nella loro metà campo, riescono a siglare la meta della bandiera per il definitivo 34 - 12. Risultato "beffardo" per quello che si è visto in campo: gli allenatori hanno fatto i complimenti alla squadra che ha giocato la miglior partita vista fino ad ora contro un avversario di livello superiore.



13/12/2014 - U.18 Santa Lucia porta un'altra vittoria

Formazione: Rossi, Pontalto, Perotti, Di Lucchio, Belforti, Sagner(Vicecap.),  Efori, Zilocchi, Brigati, Lekic Mi., Desari, Lekic Mu., Guglielmetti, Groppi ( Cap.), El Yousfi. A disposizione: Sabatta, Negri, Hoxha, Beghi, Maccoppi, Finardi, Bini.

Allenatori: Bassi/Cerbi

LYONS-REGGIO2 86-0

Mete: Sagner 5,  Finardi 2, Beghi 2, El Yousfi 1, Maccoppi 1, Lekic Mi. 1, Lekic Mu. 1, Zilocchi 1.

Trasf.: Efori 4/6, Beghi 4/7, Sagner 0/1.

Calci: Efori 0/1.

Nella 1^ giornata di ritorno del campionato regionale U.18 i ragazzi di Bassi e Cerbi, hanno vinto con il Reggio 2 sul Campo “Gigi Savoia”, con una prova di maturità che fino ad ora era in parte mancata, il risultato non lascia repliche 86 a 0 con ben 14 mete segnate, ma quello che deve essere sottolineato oggi è la prestazione generale della squadra, con una formazione iniziale che ha visto diverse novità nel 15 iniziale, il triangolo allargato era formato da Rossi estremo, Pontalto e Belforti alle ali, centri Di Lucchio e Perotti, in mediana 9 Efori e Sagner all’apertura autore di 5 mete, flanker  Brigati e Lekic Mi., terza centro Zilocchi, in 2ª Desari e Lekic Mu. (ottimo nell’aver chiuso il suo primo match stagionale senza cartellini all’attivo), tallonatore Capitan Groppi  e piloni Pape Guglielmetti ed El Yousfi Hamza alla sua 1ª meta della carriera. Esordio anche per Hoxha Olgert partito dalla panchina. I ragazzi oggi sono stati bravi nel dare ritmo alla gara, con una buona pulizia nei punti d’incontro, bene la mischia ordinata e buona anche la prova in touche, ma la nota davvero positiva è che finalmente si è vista una squadra disciplinata con solo 2 falli fatti in tutta la partita.

Prossimo incontro con il Piacenza, in settimana bisognerà lavorare concentrati per presentasi al top, come abbiamo imparato di recente il Derby è ancora tutto da scrivere …….………..

……..DUMA LYONS!!!!!



12/12/2014 - L'agenda del weekend: Under 18 in campo sabato pomeriggio

Si avvicina il weekend bianconero con quasi tutte le formazioni Lyons in campo a partire dall’Under 18 che questa settimana giocherà d’anticipo e scenderà in campo sabato alle ore 16.00 contro il Reggio Emilia. L’incontro si disputerà sul campo G. Savoia di via delle Novate.

La prima squadra è invece attesa domenica alle 14.30 al Beltrametti dove dovrà riscattare le ultime due deludenti prestazioni contro Piacenza e Reggio Emilia. Contro il Cus Torino i Lyons devono tornare alla vittoria per scrollarsi di dosso il momento no.

In campo anche l’Under 16 che domenica al Beltrametti 2 si confronterà con il Rugby Parma, mentre le due Under 14 saranno a Formigine contro i padroni di casa e il Reggio Emilia. Infine il Settore Propaganda disputerà un concentramento a Parma in via Lago Verde.


All rights reserved - Tutti i contenuti sono di proprietà di Rugbylyons.it