29/03/2015
12/04/2015
19/04/2015
25/04/2015
03/05/2015
PRIMO PIANO
TEMA DEL MESE
Pos. Squadra Punti

11/04/2015 - Online il giornalino del mese di Aprile

Torna il mensile Rugbylyons.it, il magazine ufficiale di Sitav Rugby Lyons in cui potrete trovare tutte le ultime notizie del mondo bianconero, mercato, risultati e le news di tutte le categorie. Come sempre potrete scaricare il giornalino direttamente all’indirizzo: http://www.rugbylyons.it/giorn... --> Mostra Tutto
Movember 2014
1.Pro Recco 38
2.Sitav Rugby Lyons31
3.Accademia FIR22
4.Rugby Reggio 22
5.Gran Sasso Rugby21
6.U.R. Prato Sesto2
ULTIMISSIME

26/04/2015 - Reggio Emilia sconfitto a Recco: i Lyons sono ai playoff

Per i Lyons è arrivata la matematica certezza dell’accesso alla semifinale playoff che sarà contro il Colorno. Dopo la sconfitta subita dal Reggio Emilia sul campo della Pro Recco (da tre anni inviolato) il vantaggio dei bianconeri è diventato incolmabile: 9 punti e solo una partita prima della fine della regular season lanciano i Lyons in semifinale. La sfida di domenica sul campo del Prato Sesto varrà quindi solo per le statistiche visto che ormai tutti i giochi sono fatti con una settimana di anticipo. La vittoria della Pro Recco ha inoltre permesso ai liguri di vincere il campionato.

 

 



26/04/2015 - U.18 consolida il 1° posto

FORMAZIONE: Bini, Di Lucchio, Finardi, Perotti, Ghezzi, Beghi, Efori, Patelli, Eddoukali, Negri, Moraschi, Brigati, Guglielmetti, Groppi (Cap.), Sabatta. A disposizione: El Yousfi , Molinari, Desari, Hoxha, Mulazzi, Pontalto, Sagaidac.

Allenatori: Bassi/Cerbi

LYONS -FORLI’ 33-28

Mete: Bini 2, Eddoukali 1, Beghi 1, Ghezzi 1.

Trasf.: Beghi 4/5

Un’altra vittoria per la 18 di Bassi e Cerbi, partita dai due volti quella giocata dai leoni bene il primo tempo concentrati e vogliosi di portare a casa il risultato, e chiudono il primo tempo sul 21 a 6, la ripresa inizia nel migliore dei modi al primo affondo vanno in meta e conquistano il bonus, ancora una marcatura per il 33 a 6: è fatta, purtroppo, non è così, i Lyons si spengono ed iniziano a concedere troppe occasioni al Forlì, che con coraggio inizia a macinare gioco e quasi riesce a costruisce un piccolo miracolo, arrivando fino al 33-28 finale.

Domenica si gioca in casa del Modena, squadra in lotta per il secondo posto nel girone…………

………..DUMA LYONS!!!!!



25/04/2015 - I Lyons si impongono sull'Accademia e sono a un punto dai playoff

Sitav Rugby Lyons – Accademia FIR 23 - 15

Sitav Rugby Lyons: Rossi Ma., Amadasi, Subacchi (64' Gherardi), Bassi, Albertin, Zucconi, Cammi (40' Colpani), Bance (56' Tarantini), Larsen, Zilocchi, Fornari, Baracchi (46' Benelli), Staibano (69' Paoletti), Silvestri, Vitiello (69' Greco). A disp.: Prette, Soffientini.

Accademia FIR: Masato, Agbasse, Paletta, Musso, Lombardo, Minozzi (Azzolini), Ferrari, Giammarioli, Cissè, Fragnito, Chiappini, D'Onofrio (54' Krumov), Pavesi (40' Dallavalle), Ferro, Barduccio (40' Amendola). A disp.: Luus, Bergamin, Raffaele, Gabbianelli.

Marcatori: Primo Tempo: 11' cp Zucconi (3-0), 14' mt D'Onofrio tr Minozzi (3-7), 28' cp Zucconi (6-7), 34' mt Cissè tr Minozzi (6-12), 38' mt Tecnica, tr Zucconi (13-12) Secondo Tempo: 55' mt Larsen tr Zucconi (20-12), 68' cp Azzolini (20-15), 76' cp Zucconi (23-15)

Nonostante una partita poco brillante i Lyons sono riusciti ad avere facilmente ragione dei giovani ragazzi dell’Accademia FIR. I bianconeri, una volta arginato lo slancio iniziale degli Azzurrini autori di due mete nella prima mezz’ora sono riusciti a entrare in possesso del match e a non concedere più nulla ad una formazione che ha fatto vedere ben poco sotto tutti gli aspetti del gioco. Netto il dominio in mischia da parte dei Lyons che hanno ottenuto entrambe le proprie mete sugli sviluppi di mischie ordinate: prima una meta tecnica poi una marcatura che porta la firma del numero 8 neozelandese Travis Larsen autore di un’ottima prestazione.

I bianconeri hanno fatto tutto ciò che dovevano e hanno ormai un piede in semifinale: basterà che domani il Reggio Emilia non vinca o vinca senza il punto di bonus a Recco per avere la certezza dell’accesso ai playoff per il quarto anno consecutivo.



24/04/2015 - L'agenda del weekend: Lyons in campo sabato contro l'Accademia. Alessandro Via in Francia con la Nazionale Seven

La prima squadra dei Lyons, impegnata nella penultima giornata del campionato di serie A giocherà in anticipo contro i ragazzi dell’Accademia FIR. La sfida, che potrebbe valere la matematica qualificazione alle semifinali, si disputerà infatti sabato 25 aprile alle 18.00 come sempre allo stadio W. Beltrametti.

Della partita sarà come anche il bianconero Khadim Cissè che vestirà i colori dell’Accademia e probabilmente partirà titolare. Assente invece l’altro bianconero Alessandro Via, impegnato con la Nazionale Under 19 di Rugby Seven ai campionati Europei FIRA che si svolgeranno a Vichy in Francia. Avversari degli Azzurrini saranno i padroni di casa della Francia, la Germania e il Lussemburgo.

A completare il weekend ci saranno anche l'Under 18 impegnata domenica alle 12.30 al Savoia contro Forlì per raggiungere definitivamente i quarti di finale, strada obbligata per tornare nel campionato di élite.

A Parma invece l'Under 16 concluderà il campionato élite dove ha matematicamente ottenuto la certezza del secondo posto in classifica con una giornata di anticipo (miglior risultato di una giovanile tutta Lyons da vent'anni).

L'Under 14 invece sarà al torneo organizzato dai Lyons di Settimo Milanese, mentre il settore propaganda prenderà parte al torneo del Piacenza Rugby.



21/04/2015 - Cadetti campioni in serie C2

Castel San Pietro - Sitav Rugby Lyons 0 - 12

Ultima giornata di campionato decisiva per la testa della classifica del girone emiliano-romagnolo di serie C : i Lyons giocano sul campo del Castel San Pietro, che, come i Lyons, lotta per il primo posto in graduatoria. Tutte e due le squadre quindi scendono in campo per non fare sconti a nessuno, per entrambe conta solo vincere. Si parte subito forte, il solito ritmo di gioco alto da parte dei Leoni ma con i padroni di casa che non lasciano buchi in difesa. Il primo tempo vede i Lyons padroni del campo ma che non riescono a marcare punti, e il risultato della prima frazione è 0-0. Nel secondo tempo le cose non cambiano, i piacentini sempre nella metacampo avversaria e con una percentuale di possesso palla altissima, l'unica cosa che è cambiata  è nelle giocate: troppo complicate nel primo tempo, più semplici e con una migliore circolazione di palla nel secondo. E finalmente il punteggio si sblocca: a metà secondo tempo è una bella azione di Montanari sulla fascia a dare il là alla meta di Molinari che smuove il punteggio; prova di orgoglio da parte dei Lyons che poco dopo segnano ancora con Groppelli, ed è la meta che, in qualche modo, mette la parola "fine" sulla partita. Il Risultato finale è 12-0 per i Lyons, che, nonostante le occasioni sprecate, portano a casa la partita, dominando ovunque, in mischia chiusa, in rimessa laterale e in difesa; grande prestazione da parte di tutti i giocatori; i Leoni riescono anche a vincere il campionato, un campionato che li ha visti protagonisti dall'inizio alla fine, chiudendo da imbattuti (almeno sul campo, perchè a tavolino hanno perso la partita di ritorno con il Guastalla) e questo rende ancora più spettacolare questa stagione. Avventura fantastica quest'anno per i ragazzi di Orlandi e Acquaro, che si vorranno confermare anche il prossimo anno; un grazie a tutti di cuore e appuntamento per la prossima stagione, DUMA LYONS !!!



20/04/2015 - Vittorie del Propaganda al 6° Torneo Palerma dell’Union Milano

Domenica 19 aprile grande giornata del Propaganda che coglie finalmente il meritato frutto del lavoro svolto durante l’anno. I costanti progressi evidenziati nelle ultime uscite hanno infatti prodotto due primi posti (U8 e U12) e un secondo posto (U10) al bel torneo organizzato degli amici dell’Union.

Veramente una bella prova da parte dei leoncini della 8 che, soprattutto nelle prime due partite, hanno dovuto tirare fuori tutto quello che avevano per aver ragione degli avversari. La 10 si è presentata con un organico ridotto, ma grazie ad alcuni prestiti ha potuto giocare tutte le partite prendendosi più di una soddisfazione e terminando al secondo posto.

L’U 12 si è presentata come al solito con due squadre, praticamente tutti presenti i 2003, mentre qualche defezione nei 2004 ha costretto gli allenatori a fare dei “prestiti” dalla squadra A.
Tutte e due le squadre hanno fatto vedere il solito bel gioco organizzato, fatto di passaggi e intensità sulla pressione agli avversari, sempre più efficace nei 2003, ma veramente piacevole anche nei 2004.
Alla fine un bel primo posto per i grandi e un onorevole 5° posto per i “piccoli”.

Da segnalare che alla fine del torneo si è svolto un torneo di “Rugby Light” (una versione di “toccato”un po’ più simile al rugby a 15) per allenatori, dirigenti e genitori. La rappresentativa dei Lyons (costituitasi solo giovedì scorso e con ben UN allenamento sulle spalle….)  si è ben comportata cedendo di misura a squadre sicuramente più organizzate. Alla fine un onorevole 4° posto (però su 4 partecipanti….) e, cosa più temuta, nessun intervento medico di urgenza: abbiamo dovuto contare alla fine “solo” uno stiramento a uno dei nostri più validi rappresentanti (il Lele…). La foto di copertina va giustamente a questi coraggiosi.



19/04/2015 - Anche a Reggio Emilia Lyons sconfitti di un solo punto

Reggio Emilia – Sitav Rugby Lyons 21 – 20

Reggio Emilia: Bricoli, Torlai, Daupi, Masini, Garulli, Fontanesi, Cazenave, Mannato, Rimpelli, Vaki, Mandelli, Dell'Acqua, Rizzelli, Gatti, Goti. A disp.: Bergonzini, Lanzano, Tognolli, Maccagnani, Chiesi, Carbone, Grassi, Poli.

Sitav Rugby Lyons: Amadasi (40' Bassi), Subacchi, Mortali Mi., Gherardi, Albertin, Zucconi, Cammi (Rivetti), Bance (Ferri), Larsen, Zilocchi, Fornari, Baracchi (Soffientini), Paoletti (Staibano), Silvestri, Vitiello (Singh). A disp.: Tarantini, Rossi Ed. Soffientini

Marcatori: Primo Tempo: 9' cp Mortali Mi. (0-3), 11' mt Larsen tr Mortali Mi. (0-10), 32' cp Mortali Mi (0-13), 35' mt Cazenave tr Fontanesi (7-13), 39' mt Bance tr Mortali Mi. (7-20) Secondo Tempo: 43' mt Rizzelli tr Fontanesi (14-20), 53' mt Vaki tr Fontanesi (21-20)

Ai Lyons non è bastato un super primo tempo per superare un Reggio Emilia che ha disputato una partita perfetta dal primo all’ultimo minuto. La sconfitta di Reggio ha impedito ai Lyons di ottenere la matematica certezza di disputare le semifinali. Servirà la vittoria contro l’Accademia FIR, sabato alle 18.00 per poter essere sicuri di disputare la fase finale.

Il match era cominciato nel migliore dei modi per i Lyons con uno splendido break di dieci punti che sembrava aver messo la partita sui binari bianconeri. Il Reggio Emilia aveva però riaperto i giochi con Cazenave bravo a sfruttare un pasticcio difensivo dei piacentini. Era tuttavia arrivata subito la risposta da parte dei leoni bianconeri con la splendida marcatura da parte di Bance.

Il primo tempo si era concluso con i Lyons che parevano poter controllare l’incontro, ma subito nei primi minuti della ripresa sono i padroni di casa a marcare con Rizzelli e poi a raggiungere di nuovo la meta dopo pochi minuti con Vaki. La trasformazione della terza meta aveva quindi portato i reggiani in vantaggio. Da questo momento in poi i Lyons hanno cominciato a suonare la carica con la difesa del Reggio Emilia che ha resistito agli attacchi furiosi dei Lyons. A complicare le cose è arrivato un calcio nei pali mancato da Mortali (da posizione molto defilata) e una serie di errori in fase di costruzione che hanno frustrato gli attacchi dei bianconeri. Il Reggio si è quindi aggiudicato l’incontro di un solo punto tenendo aperti i giochi promozione. Per fugare ogni dubbio e chiudere i conti i Lyons dovranno vincere sabato contro i ragazzi dell’Accademia.

 


All rights reserved - Tutti i contenuti sono di proprietà di Rugbylyons.it